Grazie per la tua valutazione.

Contattaci tramite questo form.
Email:
Soggetto:
Messaggio

News Mondo Calcio | Notizie e curiosità varie dal mondo del Calcio

responsiveresponsiveCarrellata di notizie reperite nella Rete dai vari siti tematici, di particolare interesse, ed inerenti il mondo del Calcio in generale, dalla metodologia di lavoro alla curiosità. responsive

Il momento di eternità di Redondo

Vent’anni fa Redondo inventava il “taconazo”

C’è una foto di quel 19 aprile del 2000 che riesce a esprimere la presenza di Fernando Redondo sul prato quella sera. Siamo in un momento comune della partita. Redondo sta correndo in mezzo al campo, leggermente defilato sulla destra. Non corre come gli altri: è leggero, aereo. Ha appena superato Scholes che è alle sue spalle, basso, tozzo, con i muscoli tutti tesi. Redondo sembra averlo appena evitato senza nessuno sforzo, solo calcolando meglio il tempo e lo spazio per passargli davanti. Cruyff diceva: «La velocità è spesso confusa con l’intuizione. Quando inizio a correre prima degli altri, appaio più veloce».

Redondo indossa la fascia da capitano sopra una maglietta nera del Real Madrid che somiglia a un abito da sera. A dire il vero non sembra neanche un calciatore. Piuttosto una specie di visione onirica, di sogno folle di come dovrebbe essere un centrocampista argentino tecnico ed elegante. L’immagine del tanguero, capace di domare la sensualità attraverso i codici della danza. I capelli lunghi si alzano e si abbassano al ritmo della sua corsa; ha la spalla sinistra in avanti, la bocca leggermente aperta, gli occhi che guardano lontano.

continua a leggere .....

di Emanuele Atturo

( Fonte l' Ultimo Uomo )

Pin It

Altre Notizie | Notizie varie dal mondo del Calcio