Grazie per la tua valutazione.

Contattaci tramite questo form.
Email:
Soggetto:
Messaggio

Blog | Pensieri, analisi e riflessioni in libertà

responsiveresponsiveUn diario online in cui condividerò con una periodicità variabile pensieri, opinioni, riflessioni, considerazioni, od altro sul mondo dei Portieri e del Calcio in generale. Affrontare tematiche che spesso sono parte integrante del quotidiano, del lavoro sul campo, dei confronti con colleghi ed appassionati. responsive

Il Valore dell' Istruttore di Settore Giovanile

Il Valore dell' Istruttore di Settore Giovanile

Quando ci poniamo al servizio in ambito formativo ed accettiamo l' onere di affiancarci ad un gruppo di giovani in un percorso di crescita specifica ci assumiamo una importante responsabilità.

Gestiamo la disponibilità di un gruppo di giovani che agiranno anche in funzione delle nostre decisioni, dei nostri gesti, delle nostre parole, dei nostri atteggiamenti, dei nostri sentimenti, delle nostre conoscenze, delle nostre competenze.

responsive

Diveniamo protagonisti nel processo di formazione in quanto Insegnante, in quanto Istruttore, in quanto Uomini, su soggetti la cui vita quotidiana non va oltre l’ ambiente familiare, scolastico, delle amicizie.

L' Istruttore di Settore Giovanile deve affermare il suo Valore superando anche gli ostacoli che spesso pongono i genitori degli allievi, che a volte esagerano nell’ intromettersi su questioni tecniche, desiderando di trasformare i propri figli in presunti campioni.

Queste riflessioni ci devono servire come punto di partenza per sviluppare il vero lavoro da svolgere con i nostri giovani. Dobbiamo aiutare i nostri allievi a migliorare le proprie capacità fisiche, le abilità tecniche, le conoscenze tattiche, in autonomia e con consapevolezza, simultaneamente alla propria sfera personale, sociale e se vi saranno i presupposti anche professionale.

Quindi la sfida è stimolante, deve essere inquadrata in un periodo di lungo termine, e merita, ovviamente, un impegno serio e responsabile da parte nostra, prima come Educatori, poi come Istruttori.

Pin It

Altri post del Blog | Pensieri, analisi e riflessioni in libertà