Ultimi aggiornamenti del sito       Avviamento al Ruolo del Portiere - La Presa con pollici divergenti

Grazie per la tua valutazione.

Contattaci tramite questo form.
Email:
Soggetto:
Messaggio

Blog | Pensieri, analisi e riflessioni in libertà

responsiveresponsiveUn diario online in cui condividerò con una periodicità variabile pensieri, opinioni, riflessioni, considerazioni, od altro sul mondo dei Portieri e del Calcio in generale. Affrontare tematiche che spesso sono parte integrante del quotidiano, del lavoro sul campo, dei confronti con colleghi ed appassionati. responsive

Marco Amelia: il Calcio deve appartenere a chi merita !

Aprirei una riflessione sulle regole che obbligano le Società a tesserare ragazzi solo perchè giovani, in molte categorie tesserare e far giocare un giovane da accesso a contributi economici utili alle societa', in altre categorie c'è l'obbligo di mettere in campo ragazzi molto giovani !

Aprirei una riflessione sulle regole che obbligano le Società a tesserare ragazzi solo perchè giovani, in molte categorie tesserare e far giocare un giovane da accesso a contributi economici utili alle societa', in altre categorie c'è l'obbligo di mettere in campo ragazzi molto giovani !

responsiveOk nessuna critica, sono sempre stato dalla parte dei ragazzi, per me non c'è distinzione tra giovani e meno giovani, per me esistono solo giocatori bravi e meno bravi, non si deve guardare l'età!!!

A volte, anzi molto spesso, la maggior parte di questi ragazzi non è pronta ad affrontare campionati di serie B,C ma anche di serie D ed eccellenza, molto spesso non sanno ancora far parte di uno spogliatoio, ed oggi per esperienza di questi ragazzi ce ne sono tanti, buttati lì senza un supporto, senza un aiuto sperando che tra questi qualcuno cresca in fretta, oppure buttati li perchè mettere i giovani in rosa è un obbligo e in alcuni casi fa guadagnare più soldi alle società !

Tutto ciò cosa comporta? meno spettacolo, molti errori dovuti ad inesperienza, partite al di sotto delle aspettative da parte sia dei tecnici sia e soprattutto dei TIFOSI, minor attenzione mediatica, minor appeal per sponsor utili alle società ma anche alle stesse leghe di categoria !

Questo il mio pensiero, un giorno mi piacerebbe che il calcio diventi per chi merita, per chi nella sua crescita migliora le condizioni utili per poter giocare o magari eccellere in questo bellissimo sport, che la meritocrazia diventasse il primo criterio di scelta nei giocatori e negli allenatori, ma anche nei dirigenti !

Forse una bella riflessione andrebbe fatta, spero che si faccia, spero che magari si possano prendere esempi di calcio a livello mondiale che sta dando risultati in termini di spettacolo, soddisfazione da parte dei tifosi, di un sistema senza lacune o problemi !

È una palla che rotola su un campo di calcio, lasciamola rotolare libera e permettiamo a chi la sà fare rotolare meglio e a chi lo sà fare facendo divertire la gente di farlo liberamente e non perchè obbligati da regole assurde, che poi, stanno rovinando molti ragazzi giovani che forse hanno bisogno di più tempo di inserimento per emergere !!!

Visto che sta iniziando una nuova stagione, buon divertimento a tutti!!!

W il CALCIO

( Cit. Marco Amelia - Portiere Nazionale Italiana Campione del Mondo 2006 )

Vai al post Facebook di Marco Amelia

Pin It

Altri post del Blog | Pensieri, analisi e riflessioni in libertà