Grazie per la tua valutazione.

Contattaci tramite questo form.
Email:
Soggetto:
Messaggio

Blog | Pensieri, analisi e riflessioni in libertà

responsiveresponsiveUn diario online in cui condividerò con una periodicità variabile pensieri, opinioni, riflessioni, considerazioni, od altro sul mondo dei Portieri e del Calcio in generale. Affrontare tematiche che spesso sono parte integrante del quotidiano, del lavoro sul campo, dei confronti con colleghi ed appassionati. responsive

Il Portiere, un' atleta pensante

er ambire a diventare buoni portieri, i nostri allievi devono imparare a percepire con ampia visione di gioco ogni situazione in ogni istante, come la posizione della palla, dei compagni, degli avversari, registrare gli elementi statici come le linee tracciate sul campo e le porte.

Per ambire a diventare buoni portieri, i nostri allievi devono imparare a percepire con ampia visione di gioco ogni situazione in ogni istante, come la posizione della palla, dei compagni, degli avversari, registrare gli elementi statici come le linee tracciate sul campo e le porte.

Devono essere stimolati anche nell' analisi corretta delle situazioni di gioco ed a prendere corrette decisioni, grazie alle conoscenze calcistiche acquisite nella pratica.
Il giovane portiere non deve essere formato come soggetto passivo, come cieco esecutore degli ordini del tecnico: gran parte delle sue qualità si affineranno e miglioreranno in modo direttamente proporzionale all' assunzione di un atteggiamento di soggetto pensante.
Il giovane portiere deve essere messo nella condizione di scegliere autonomamente quale debba essere la migliore decisione, acquisendo in tal modo una esperienza propria che andrà a fissarsi nella memoria a lungo termine.
Al contrario, il giovane, se riceve troppe istruzioni, le dimentica rapidamente, e con il passare del tempo assumerà le caratteristiche di elemento assuefatto alle indicazioni del tecnico, totalmente dipendente.
I giovani amano essere stimolati nell' insegnamento del calcio, piuttosto che essere istruiti, solo in questo modo acquisiranno reale autostima nelle proprie capacità ed un alto grado di responsabilità nelle decisioni da assumere duranto lo sviluppo del gioco

Pin It

Altri post del Blog | Pensieri, analisi e riflessioni in libertà