Ultimi aggiornamenti del sito       La Pratica Osservativa dell\' Allenatore di Portieri nel Settore Giovanile

Grazie per la tua valutazione.

Contattaci tramite questo form.
Email:
Soggetto:
Messaggio

Elementi di Didattica | Articoli di supporto per elaborare percorsi di formazione tecnica

responsiveresponsiveTrasferire competenze nei nostri allievi deve essere inquadrata come un’esigenza che nasce dalla consapevolezza che una qualsiasi attività sportiva abbia bisogno di un’attenta attività programmatica al fine del raggiungimento reale di obiettivi specifici della disciplina che si vuole praticare. Insegnare il calcio sembrerebbe ai più una cosa alquanto facile considerando che si tratta, semplicemente, di colpire una palla con i piedi o di buttarsi a terra per effettuare una parata. I nostri giovani, sin da piccoli, si dilettano a dare calci ad un pallone, ma da qui ad insegnare calcio molta è la strada da percorrere e tanto il tempo in cui doversi applicare. Periodicamente raccoglierò dalla Rete articoli che evidenzino il raggiungimento di obiettivi attraverso la didattica, che possano essere di supporto al lavoro sul campo degli allenatori. responsive

L’allenamento di Neuer e Reina: analisi del bloccaggio tra le gambe

L’allenamento di Neuer e Reina: analisi del bloccaggio tra le gambe

Partita perfetta degli uomini di Lucien Favre che grazie ad una doppietta di Raffael  fanno lo sgambetto alla capolista conquistando tre punti fondamentali nella corsa alla Champions League.

 

Per la cronoca: all’Allianz il Gladbach passa grazie a una doppietta di Raffael (30′, 77′), conquistando tre punti fondamentali nella corsa alla Champions League. Una serata davvero negativa per il Bayern considerando anche al 24′ l’infortunio di Robben costretto a lasciare il campo per un guaio muscolare. I bavaresi restano comunque con 10 punti di vantaggio sul Wolfsburg secondo. Al 29′ gli ospiti passano in vantaggio (0-1) con un destro di prima del brasiliano Raffael su cui Manuel Neuer interviene malamente: la palla gli sfugge via e supera la linea di porta.

Come spesso accade in queste occasioni, in molti si sono scatenati contro il portiere tedesco. Ovviamente l’intervento di Manuel Neuer è un errore grave, ma la redazione non ha nessuna intenzione di assumere il ruolo di difensore e tantomeno di consulente. Lo scopo di questo articolo è cogliere l’occasione per analizzare quello che secondo il nostro parere è un errore consolidato nella cultura tedesca: la presa a gambe aperte.

Ipotizziamo la scena in cui un avversario calcia e il pallone acquisti una traiettoria (rasoterra o radente al terreno) in linea con il corpo del portiere. In questa situazione sarà essenziale disporsi con una postura tale da consentire l’arresto immediato del pallone. Per raggiungere questo scopo dovrà piegare le gambe ricorrendo alla gestualità tipica degli affondi e serrare il pallone tramite le superfici composte dal petto, avambracci e i palmi delle mani. Tale configurazione del corpo favorirà l’arresto immediato del pallone tramite una maggiore superficie di contatto. Ovviamente per poter effettuare il gesto tecnico, se la traiettoria del pallone non dovesse essere in linea ma  comunque vicino al corpo, il portiere dovrà compiere un’azione motoria di spostamento tenendo in considerazione la distanza, la velocità e la traiettoria del pallone.

 ...... continua a leggere l' articolo

 

di Redazione

( Fonte Il Numero1 )

Pin It

Altri Articoli | Elementi di Didattica