Grazie per la tua valutazione.

Contattaci tramite questo form.
Email:
Soggetto:
Messaggio

Letteratura e filosofia sportiva|Testi letterari e filosofici in cui lo Sport è fonte di ispirazione

responsiveresponsiveL’uomo pratica sport per lo stesso motivo per cui crea arte, si occupa di scienza o crede in una religione: scoprire se stesso e motivare la propria esistenza. Rincorrere un pallone, impugnare una racchetta correre per chilometri: si cerca di competere per superare i propri limiti, o di divertirsi per non pensare ad altro. Lo sport fa parte di quelle cose che riempiono la vita, non indispensabili ma senza cui non potremmo mai colmare il vuoto che spesso è inevitabile nell’esistenza umana.responsive

' Goal ' di Umberto Saba

' Goal ' di Umberto Saba

Il portiere caduto alla difesa
ultima vana, contro terra cela
la faccia, a non veder l’amara luce.
Il compagno in ginocchio che l’induce
con parole e con mano, a rilevarsi,
scopre pieni di lacrime i suoi occhi.
La folla- unita ebrezza - per trabocchi
nel campo. Intorno al vincitore stanno,
al suo collo si gettano i fratelli.
Pochi momenti come questo belli,
a quanti l’odio consuma e l’amore,
è dato, sotto il cielo, di vedere.
Presso la rete inviolata il portiere
- l’altro - è rimasto. Ma non la sua anima,
con la persona vi è rimasta sola.
La sua gioia si fa una capriola,
si fa baci che manda di lontano.
Della festa - egli dice - anch’io son parte.

( Poesia di Umberto Saba )

 

La poesia mette in evidenza il momento più importante della partita, quello del goal che risolve il gioco di squadra in un confronto diretto fra l’attaccante e il portiere.

 

Pin It